I consigli di Tamu


Intervista a Wasim Dahmash, editore italo-palestinese

Intervista a Wasim Dahmash, editore italo-palestinese

La nascita a Damasco nell’anno della nakba, l’infanzia in Siria, il “lungo Sessantotto” in Italia, la fondazione delle Edizioni Q, "una casa editrice che diffondesse la letteratura dal Sud globale: non a caso la Q sta per ‘Qasba’, il quartiere di Algeri da cui iniziò la rivoluzione anti-coloniale”.

Abolizionismo come pratica. Due contributi per pensare (e pensarsi) oltre la giustizia punitiva.

Abolizionismo come pratica. Due contributi per pensare (e pensarsi) oltre la giustizia punitiva.

Lolita e le altre. Desiderio e censura nella narrativa delle autrici iraniane.

Lolita e le altre. Desiderio e censura nella narrativa delle autrici iraniane.


Vai al carrello