Volare al sabba. Una ricerca sulla stregoneria popolare - Cesare Bermani

Volare al sabba. Una ricerca sulla stregoneria popolare

Volare al sabba. Una ricerca sulla stregoneria popolare

Dagli inizi degli anni Sessanta, sulla scia delle ormai classiche ricerche di Ernesto de Martino sul mondo magico dell’Italia del Sud, Cesare Bermani ha condotto una lunga ricerca sul campo, ricostruendo l’universo magico imperniato sulla figura della strega, ancora presente fino alla metà del Novecento, a partire dal caso di un paese dell’Abruzzo.
I comportamenti che definiscono una strega, le sue trasformazioni animali, i suoi voli sciamanici, il suo gioco con i bambini al sabba; la funzione dei maghi, i rituali di difesa, le fatture, l’“invidia” e il lupo mannaro vengono qui esaminati, in un lavoro che coniuga ricerca storica, antropologica e analisi di tipo psico-antropologico.
La ricerca mette in luce non solo le radici greco-romane del mondo magico dell’Italia del Sud, ma anche la presenza di elementi di sciamanesimo d’origine centro-europea e di fenomeni assai simili a quelli dei “benandanti” a cavallo tra Cinquecento e Seicento studiati da Carlo Ginzburg.
Attraverso la ricostruzione della funzione del mondo magico dentro una ben determinata comunità in un passato a noi vicino, la ricerca riesce a dare un contributo alla comprensione di una cultura profondamente diversa dalla nostra collocata invece in un passato molto più remoto.
Una lettura affascinante e avvincente che attinge al metodo della storia orale.

Info

TitoloVolare al sabba. Una ricerca sulla stregoneria popolare
AutoreCesare Bermani
Casa editriceDeriveApprodi
LinguaItaliano
EAN9788889969458
ISBN8889969458
20 €
Le scorte di questo libro sono esaurite. Prova a contattarci!

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello