Sex work. Il farsi lavoro della sessualità - Giulia Selmi

Sex work. Il farsi lavoro della sessualità

Sex work. Il farsi lavoro della sessualità

 

Il testo rivela come cambia la percezione della donna che utilizza il proprio corpo come merce di scambio, da soggetto deviante a lavoratrice salariata. Analizzando tre elementi (la sessualità, il corpo e le emozioni) l'autrice mostra come viene riscritto il lavoro sessuale a partire dalle teorie lombrosiane, attraversando il femminismo abolizionista, fino ai movimenti per i diritti delle sex worker. Un necessario contributo all'attuale dibattito sulla relazione tra corpi, lavoro e sessualità.

Info

TitoloSex work. Il farsi lavoro della sessualità
AutoreGiulia Selmi
Casa editriceBébert edizioni
LinguaItaliano
EAN9788897967248
ISBN8897967248
10 €
Le scorte di questo libro sono esaurite. Prova a contattarci!

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello