Salvia divinorum - GT

Salvia divinorum

Salvia divinorum

GT

La Salvia divinorum è un enteogeno e fa parte degli inebrianti cosiddetti sciamanici, ed è impiegata dai Mazatechi dello stato di Oaxaca in Messico. Essi la considerano sacra e la trattano con reverenza e rispetto; difficilmente la userebbero fuori da riti di guarigione e divinatori. Per alcuni etnobotanici la S. divinorum potrebbe essere la misteriosa pianta psicoattiva degli antichi Aztechi nota come pipiltzintzintli che significa “il più nobile piccolo principe” o il “venerabile piccolo bambino”. Secondo la tradizione, la S. divinorum rappresenta il primo livello d’iniziazione di un apprendista sciamano e gli effetti della salvia sono considerati piuttosto particolari, di una qualità diversa rispetto a quelli di altre sostanze visionarie e meno “maneggevoli”, a tal punto da essere considerati unici. Dalle sue foglie gli Occidentali hanno ricavato degli estratti concentrati di notevole potenza che inducono esperienze estreme, ma dalla breve durata. In Italia ora è illegale.

Info

TitoloSalvia divinorum
AutoreGT
Casa editriceNautilus
LinguaItaliano
2,5 €
Le scorte di questo libro sono esaurite. Prova a contattarci!

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello