Salam è tornata. La parabola ecologica di un uccello sacro nella Siria di oggi - Gianluca Serra

Salam è tornata. La parabola ecologica di un uccello sacro nella Siria di oggi

Salam è tornata. La parabola ecologica di un uccello sacro nella Siria di oggi

Un giovane biologo italiano sbarca in Siria, quando era ancora un sonnacchioso paese dittatoriale travestito da repubblica, per prendere parte a un progetto di cooperazione internazionale. A Palmira compie una clamorosa scoperta scientifica, la cui notizia farà il giro del mondo. Questo libro racconta l'avventura di quella scoperta, l'entusiasmo e gli incredibili ostacoli alla salvaguardia dell'ultima colonia mediorientale di ibis eremita - una battaglia lunga dieci anni - ma anche quello che sta accadendo oggi attraverso le voci di Hakim e Mahmoud, due rifugiati palmiriani che ce l'hanno fatta, o di Ayoub che è voluto restare, o di coloro che stanno attualmente cercando di passare il confine turco in frangenti drammatici. La Siria appena prima dello scoppio della guerra civile nel 2011, tra le tende dei beduini come sotto il giogo dei famigerati servizi segreti, dentro i lussuosi palazzi del potere come nelle sue strade polverose.

Info

TitoloSalam è tornata. La parabola ecologica di un uccello sacro nella Siria di oggi
AutoreGianluca Serra
Casa editriceExòrma
LinguaItaliano
EAN9788898848331
ISBN8898848331
15,9 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello