Non desiderare la terra d'altri. La colonizzazione italiana in Libia - Federico Cresti

Non desiderare la terra d'altri. La colonizzazione italiana in Libia

Non desiderare la terra d'altri. La colonizzazione italiana in Libia

Negli ultimi anni i rapporti che legano l'Italia alla Libia sono stati spesso al centro di dibattiti e polemiche. Questo libro - che esce a cento anni di distanza dallo scoppio della guerra italo-turca (1911), primo atto del sogno nazionalista italiano di ottenere "un posto al sole", e a sessanta dalla dichiarazione di indipendenza del paese nordafricano (1951) - rappresenta dunque l'occasione per ripercorrere un capitolo fondamentale dei rapporti fra i due paesi: la drammatica vicenda della conquista coloniale della Cirenaica, destinata dal governo fascista a essere popolata da agricoltori italiani.

Info

TitoloNon desiderare la terra d'altri. La colonizzazione italiana in Libia
AutoreFederico Cresti
Casa editriceCarocci
LinguaItaliano
EAN9788843057030
ISBN8843057030
35 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello