Nakba. La memoria letteraria della catastrofe palestinese - Simone Sibillo

Nakba. La memoria letteraria della catastrofe palestinese

Nakba. La memoria letteraria della catastrofe palestinese

Un'indagine in una prospettiva interdisciplinare sulle diverse modalità di configurazione e rappresentazione di una selezione di opere letterarie palestinesi connesse al ricordo traumatico dell'espulsione di massa del 1948, La poesia riporta in vita tracce e luoghi cancellati dalla storia e dalle mappe geografiche. Interrogando il senso di "dislocazione" derivato da quella frattura, esprime l'ineludibile tensione tra memoria e oblio, presenza e assenza. Le opere in prosa di Kanafani, Natur, Habibi e Darwish vengono esplorate come potenziali serbatoi di contro-memorie della catastrofe del 1948. La memoria è agency volta a ristabilire un legame positivo con il proprio passato a rischio di oblio, è un atto di resistenza alle atrocità del presente.

Info

TitoloNakba. La memoria letteraria della catastrofe palestinese
AutoreSimone Sibillo
Casa editriceQ
LinguaItaliano
EAN9788897831198
ISBN8897831192
14 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello