Lettera a Malik al-Ashtar. Il governo dal punto di vista islamico - Talib Alì Ibn Abi

Lettera a Malik al-Ashtar. Il governo dal punto di vista islamico

Lettera a Malik al-Ashtar. Il governo dal punto di vista islamico

Malik al-Ashtar (m. 658 d.C./38 H), abile guerriero e fidato politico di origini yemenite, fu uno dei più noti e importanti discepoli e compagni dell’Imam Ali. La Lettera fu scritta quando l’Imam Ali nominò Malik al-Ashtar governatore dell’Egitto, dopo che questi era stato anche comandante in capo del suo esercito. Morì assassinato su ordine di Mu awiyah, nemico dell’Imam Ali e fondatore della dinastia omayyade. La sua morte prematura fu una grave perdita per l’Imam, il quale disse: ”Egli era per me quello che io ero per il Santo Profeta“.Questo documento storico, che tratta dei diritti e dei doveri del governante, dei vari funzionari dello stato e delle più importanti classi sociali, può essere definito un concentrato dei principi di amministrazione e di giustizia dettati dall’Islam.

Info

TitoloLettera a Malik al-Ashtar. Il governo dal punto di vista islamico
AutoreTalib Alì Ibn Abi
Casa editriceIrfan
LinguaItaliano
EAN9788897278115
ISBN8897278116
9 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello