Le donne nel movimento anarchico italiano (1871-1956) - E. Bignami (a cura di)

Le donne nel movimento anarchico italiano (1871-1956)

Le donne nel movimento anarchico italiano (1871-1956)

Ultima tappa di un lavoro collettivo nato in seno all'Associazione Amici Archivio Famiglia Berneri-Aurelio Chessa, il volume indaga, in parallelo, il rapporto tra forme della partecipazione delle donne alla militanza libertaria e la "questione femminile" così come viene affrontata all'interno del movimento anarchico, nel periodo della storia d'Italia che va dall'emergere dei fermenti internazionalisti agli anni della Ricostruzione. I contributi dei numerosi autori (T. Senta, M. Scriboni, E. Fonda, L. Pezzica, G. Sacchetti, G. Galzerano, F Codello, E. Bignami) tessono la complessa trama di questa storia, fanno il punto sui temi più dibattuti e offrono approfonditi profili biografici delle figure più note, ma svelano anche i nodi da sciogliere e nomi nuovi su cui è opportuno, quando non doveroso, soffermarsi.

Info

TitoloLe donne nel movimento anarchico italiano (1871-1956)
AutoreE. Bignami (a cura di)
Casa editriceMimesis
LinguaItaliano
EAN9788857547664
ISBN8857547663
18 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello