La poesia nelle piazze - Hussein Mahmoud

La poesia nelle piazze

La poesia nelle piazze

La poesia ha sempre svolto un ruolo di grande importanza nel mondo arabo. A partire dall’epoca preislamica, quando i poeti si sfidavano a colpi di versi nella piazza del mercato. Dopo una lunga parentesi in cui l’opprimente censura dei regimi dittatoriali ha fatto sì che la piazza non fosse più il principale luogo d’incontro fra i poeti e il loro pubblico, la “primavera araba” ha riportato con forza la poesia politica e rivoluzionaria nelle strade.

Il saggio di Hussein Mahmoud analizza e approfondisce il ruolo della poesia all’interno dei recenti avvenimenti che hanno sconvolto il mondo arabo, con un occhio sempre rivolto a quello che sarà il futuro della rivoluzione e dell’impegno poetico.

È studioso di letteratura comparata e professore ordinario di letteratura italiana presso la Misr University for Science and Technology a Città del 6 ottobre (Egitto). Da anni si occupa di letteratura migrante e ha collaborato con Armando Gnisci al fine di sviluppare un nuovo approccio di studi culturali che va sotto il nome di transculturazione.

Info

TitoloLa poesia nelle piazze
AutoreHussein Mahmoud
Casa editriceEnsemble
LinguaItaliano
EAN9788868810221
ISBN8868810220
12 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello