La felicità coniugale - Tahar Ben Jelloun

La felicità coniugale

La felicità coniugale

Donne, successo, viaggi, denaro... È questa la vita del protagonista del romanzo, un pittore ormai famoso in tutto il mondo, noto e invidiato tanto per la sua fama quanto per il suo successo con le donne. Solo una donna non apprezza il suo fascino, ed è sua moglie, stanca dei continui tradimenti e di doversi fare carico della famiglia e dei figli da sola. Il loro matrimonio è ormai un incubo: lui vorrebbe lasciarla ma non trova il coraggio per decidersi, lei vorrebbe tenerlo legato a sé ma riesce solo a fargli pagare il prezzo delle sue ferite. All'ennesimo litigio, però, il cuore di lui non regge e un ictus, paralizzandolo, lo costringe al letto e alla dipendenza. Dal letto e dalla poltrona della sua malattia, tutto assume un altro aspetto, la verità del suo matrimonio emerge con più evidenza e il pittore ripensa al suo passato, ce ne racconta illusioni e delusioni, tradimenti e fedeltà. Chissà, però, se tutto quel che dice è vero. Di certo non corrisponde alla versione della moglie. La prima versione di questo romanzo è stata pubblicata da Bompiani nel 2010 con il titolo "L'uomo che amava troppo le donne".

Info

TitoloLa felicità coniugale
AutoreTahar Ben Jelloun
Casa editriceBompiani
LinguaItaliano
EAN9788845276071
ISBN8845276074
10 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello