L' apartheid intorno a me. Autobiografia - Hosea Jaffe

L' apartheid intorno a me. Autobiografia

L' apartheid intorno a me. Autobiografia

Figlio di immigrati lituani in Sudafrica, Hosea Jaffe crebbe in una società sopraffatta dal razzismo e vide le gravi ingiustizie perpetrate in nome dell'apartheid. Rimase un anti-razzista per tutta la vita e fu critico delle affermazioni «eurorazziste» di Marx ed Engels. Per Jaffe il colonialismo era la fonte, il vero sangue vitale del capitalismo/imperialismo, non un semplice effetto collaterale. La sua autobiografia prende perciò la forma del movimento della sinistra in Sudafrica e non solo.

Hosea Jaffe (Città del Capo 1921 - Benevento 2014), storico ed economista, ha insegnato in Sudafrica, Kenya, Etiopia, Inghilterra e Lussemburgo. Aderente e teorico del Non European Unity Movement of South Africa. Tutti i suoi testi principali sono stati pubblicati in Italia da Jaca Book. Fra questi: Marx e il colonialismo (1977); Storia del Sudafrica (1980); Progresso e nazione: economia ed ecologia (1990); Germania. Verso il nuovo disordine mondiale (1994, ult. ed. 2012); Sudafrica. Storia politica (1997, ult. ed. 2010); Davanti al colonialismo: Engels, Marx e il marxismo (2007); Abbandonare l'imperialismo (2008); Era necessario il capitalismo? (2010).

Info

TitoloL' apartheid intorno a me. Autobiografia
AutoreHosea Jaffe
Casa editriceJaca Book
LinguaItaliano
EAN9788816414679
ISBN8816414677
30 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello