Ho ucciso Shahrazad. Confessioni di una donna araba arrabbiata - Joumana Haddad

Ho ucciso Shahrazad. Confessioni di una donna araba arrabbiata

Ho ucciso Shahrazad. Confessioni di una donna araba arrabbiata

Una donna araba arrabbiata racconta. Racconta cosa significhi appartenere all'altra metà del cielo nel mondo arabo-islamico; mostra le lotte per combattere gli stereotipi e conquistare diritti considerati inalienabili eppure tutt'altro che scontati, le gioie e i dolori; rivela le speranze ed espone le debolezze delle donne arabe, le sfide che si trovano ad affrontare e i problemi che vivono, talvolta provocano o ignorano. In queste pagine Joumana Haddad, protagonista della cultura libanese contemporanea, sconfigge cliché, tabù e restrizioni per svelarci la sua vita: dalla lettura del Marchese de Sade a dodici anni alle sue prime poesie erotiche, alla fondazione della rivista "JASAD" ("corpo" in arabo) e alle altre esperienze che l'hanno formata come donna, come poetessa, come intellettuale impegnata.

Info

TitoloHo ucciso Shahrazad. Confessioni di una donna araba arrabbiata
AutoreJoumana Haddad
Casa editriceMondadori
LinguaItaliano
EAN9788804606253
ISBN8804606258
10 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello