Esilio, memoria e libertà. Storia della diaspora iraniana - Andrea Duranti

Esilio, memoria e libertà. Storia della diaspora iraniana

Esilio, memoria e libertà. Storia della diaspora iraniana

"Esilio, memoria e libertà" racconta la storia della "diaspora iraniana" dal 1811 a oggi. La monografia offre al lettore una chiave di lettura per comprendere le trasformazioni politiche di uno dei paesi più strategici del Medio Oriente, influenzate e guidate dalla comunità di esuli, studenti, diplomatici, operai e mercanti insediati in Europa, negli Stati Uniti e nella vicina Turchia. Dall'Inghilterra vittoriana alla Germania di Weimar, dalle proteste giovanili del '68 all'America di Trump, il libro ripercorre i passi degli iraniani in esilio, presentando una prospettiva completa e multidisciplinare della storia e della cultura della diaspora, che comprende oggi una vera e propria "Exilliteratur".

Info

TitoloEsilio, memoria e libertà. Storia della diaspora iraniana
AutoreAndrea Duranti
Casa editriceStampa Alternativa
LinguaItaliano
EAN9788862225915
ISBN8862225911
20 €
Le scorte di questo libro sono esaurite. Prova a contattarci!

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello