Due lettere sulla banalità del male - Gershom Scholem

Due lettere sulla banalità del male

Due lettere sulla banalità del male

“Il mio parere è che il male non sia mai radicale, che sia solo estremo, e che non possieda né profondità né dimensione demoniaca. Esso può invadere tutto e devastare il mondo intero… È qui la sua banalità”. Hannah Arendt

Info

TitoloDue lettere sulla banalità del male
AutoreGershom Scholem
Casa editriceNottetempo
LinguaItaliano
EAN9788874521166
ISBN8874521162
3 €
Le scorte di questo libro sono esaurite. Prova a contattarci!

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello