Discipline, poteri, verità. Detti e scritti (1970-1984) - Michel Foucault

Discipline, poteri, verità. Detti e scritti (1970-1984)

Discipline, poteri, verità. Detti e scritti (1970-1984)

Con questo volume s'intende mettere a disposizione del lettore italiano una parte poco conosciuta dell'opera di Michel Foucault, quella scritta per giornali e riviste e che Foucault stesso ha definito il suo "giornalismo filosofico". I testi qui presentati spaziano dal problema della vita e del vivente, a quello della nascita del biopotere e degli effetti della medicalizzazione della società; dalla questione del crimine e della punizione a quella della società disciplinare e dei dispositivi di controllo e sicurezza; dai temi filosofici della verità e dell'identità al problema della sessualità e della soggettività che si forma o si sfalda nel punto d'intersezione e di conflitto tra desiderio e piacere. A questi interrogativi si intreccia sempre la domanda che sin dall'inizio ha accompagnato il lavoro di Foucault, a volte esplicitamente, altre volte in segreto: quella sul ruolo e sulla funzione dell'intellettuale.

Info

TitoloDiscipline, poteri, verità. Detti e scritti (1970-1984)
AutoreMichel Foucault
Casa editriceMarietti
LinguaItaliano
EAN9788821185496
ISBN8821185494
25 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello