Cronache ottomane di Renato La Valle. Come l'Occidente ha costruito il proprio nemico - Raniero La Valle

Cronache ottomane di Renato La Valle. Come l'Occidente ha costruito il proprio nemico

Cronache ottomane di Renato La Valle. Come l'Occidente ha costruito il proprio nemico

Renato La Valle, padre di Raniero, giunge a Costantinopoli nel 1908, appena in tempo per raccontare ai lettori del Giornale d'Italia le trasformazioni in atto nell'Impero Ottomano: la caduta dell'ultimo vero Califfo rovesciato dai Giovani Turchi nel 1908 e l'agonia dello stesso Califfato, liquidato da Kemal Ataturk nel 1924. Attraverso le corrispondenze originali del padre, Raniero La Valle ricostruisce le strategie politico-economiche che fin dai tempi di Giolitti hanno contribuito alla costruzione di un "nemico" dell'Occidente: l'Islam. Ancora oggi l'idea dell'"arabo" come "nemico", complice il terrorismo globalizzato, è fortemente presente in diversi settori dell'opinione pubblica occidentale. Ma la maschera del conflitto di religione non tiene più: per fare una guerra non basta dire che la si combatte in nome di Dio o dei valori dell'Occidente perché, come ha detto papa Francesco, «il Dio della guerra non esiste».

Info

TitoloCronache ottomane di Renato La Valle. Come l'Occidente ha costruito il proprio nemico
AutoreRaniero La Valle
Casa editriceBordeaux
LinguaItaliano
EAN9788899641283
ISBN8899641285
16 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello