Corpo non si nasce, si diventa. Antropologiche di genere nella globalizzazione - Michela Fusaschi

Corpo non si nasce, si diventa. Antropologiche di genere nella globalizzazione

Corpo non si nasce, si diventa. Antropologiche di genere nella globalizzazione

Corpo non si nasce, si diventa: Solo pochi anni dopo la fine del secondo conflitto mondilae, Simone de Beauvoir, anche grazie alla sua frequentazione della letteratura antropologica, affermava "donna non si nasce, si diventa". Questo lavoro sposta l'attenzione sulla complessa relazione tra corpo e generi che vengono analizzati, nelle loro implicazioni dialettiche e conflittuali, come costruzioni socioculturali. 

Info

TitoloCorpo non si nasce, si diventa. Antropologiche di genere nella globalizzazione
AutoreMichela Fusaschi
Casa editriceCISU
LinguaItaliano
EAN9788879756693
ISBN8879756699
19,9 €
Le scorte di questo libro sono esaurite. Prova a contattarci!

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello