Confessioni di una giocatrice d'azzardo - Rayda Jacobs

Confessioni di una giocatrice d'azzardo

Confessioni di una giocatrice d'azzardo

La storia di una donna musulmana, Abeeda, che conduce una doppia vita. Divorziata, madre di quattro figli, sotto il velo nasconde l'ardore di una donna mentalmente libera e indipendente. Il romanzo ne segue la vicenda in due cornici temporali distinte. Il presente è quello di una donna sui quaranta che, profondamente segnata dal dolore per la malattia e la morte del figlio minore per AIDS, si trova invischiata nel luccicante mondo dei casinò e lentamente sviluppa una vera e propria dipendenza dal gioco. La narrazione di questi eventi si alterna a quella del passato. L'abbandono a vent'anni da parte del marito, che le preferisce un'altra donna, la passione per Imran, il fidanzato poi marito di sua sorella, il lavoro, la ricerca di una fede profonda, diventano espressione della personalità di Abeeda e offrono al lettore la possibilità di scardinare una serie di cliché sull'identità culturale e religiosa delle donne musulmane e della società che le circonda. Al termine del racconto, le due cornici temporali si intrecceranno, quasi a riallacciare nuovamente e definitivamente i fili di una vita complessa e ricca di sfaccettature.

Info

TitoloConfessioni di una giocatrice d'azzardo
AutoreRayda Jacobs
Casa editriceDel Vecchio
LinguaItaliano
EAN9788861100152
ISBN8861100155
16 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello