Capo Verde un luogo a parte. Storie e musiche migranti di un arcipelago africano - Marco Boccitto

Capo Verde un luogo a parte. Storie e musiche migranti di un arcipelago africano

Capo Verde un luogo a parte. Storie e musiche migranti di un arcipelago africano

Capo Verde non è verde... Un arcipelago di dieci isole dove non piove mai. Isole dal cuore africano davanti a un dito di spelacchiata terra senegalese che le indicava già ai navigatori portoghesi del Cinquecento. Nel tempo, dalle isole di Capo Verde, l'emigrazione ha sparpagliato nel mondo molta più gente di quanta ne sia rimasta; e con la gente, la musica. Questo libro racconta la musica capoverdiana, la sua storia e i suoi colori. La voce della "diva a piedi nudi" Cesária Évora, la poesia di Eugénio Tavares, B. Leza, Bana e tutti gli altri. Un viaggio narrato tra ritmi e canzoni che racconta della morna, del "poeta senza tante parole", di finaçon e coladera, della colonna sonora di Capo Verde oggi.

Info

TitoloCapo Verde un luogo a parte. Storie e musiche migranti di un arcipelago africano
AutoreMarco Boccitto
Casa editriceExòrma
LinguaItaliano
EAN9788895688862
ISBN8895688864
12,9 €

Questo sito usa solo cookies indispensabili al suo funzionamento. Nessuna informazione sarà condivisa con terze parti. ;)

Vai al carrello