Indietro
Vive, libere e senza debiti! Una lettura femminista del debito
  • Clicca per ingrandire
Vive, libere e senza debiti! Una lettura femminista del debito
€14.00

“Abbiamo scritto questo libro per sistematizzare una serie di ricerche personali e collettive realizzate nel corso degli ultimi anni, dentro l’università pubblica e all’interno di spazi di ricerca militante, in particolare come componenti del collettivo NiUnaMenos. Ci sembra che sia urgente e necessaria una lettura femminista della questione finanziaria e, proprio per questo, qui mettiamo insieme una serie di piste metodologiche, di ipotesi politiche e narrazioni di pratiche che stanno affrontando la questione del debito a partire dalle lotte del movimento femminista al quale apparteniamo”.
“Ci piacerebbe che il materiale qui raccolto circolasse all’interno dei vari dibattiti delle organizzazioni politiche, sindacali, comunitarie, educative e femministe di ogni tipo. E speriamo che offra l’occasione per dare inizio a una serie di nuove alleanze e per portare più a fondo la diagnosi femminista della crisi del presente”.
Una lettura femminista del debito è quella che oppone alla astrazione finanziaria i corpi e le narrazioni concrete del funzionamento del dispositivo. Una lettura femminista del debito comporta l’individuazione dei meccanismi attraverso i quali questo si lega alle violenze contro i corpi femminilizzati. Una lettura femminista del debito mappa le forme di lavoro da una prospettiva femminista, rendendo visibili i lavori domestici, di riproduzione e i lavori comunitari, interpretandoli come spazi di valorizzazione che l’economia finanziaria sfrutta.

Luci Cavallero, studiosa femminista, insegna alla Facoltà di Scienze sociali dell’Università di Buenos Aires. Nei suoi lavori si concentra soprattutto sul rapporto tra debito, capitale e violenza.
Verónica Gago, studiosa femminista, insegna alla Facoltà di Scienze sociali dell’Università di Buenos Aires. Tra le sue pubblicazioni più recenti Neoliberalism from Below (Duke University Press, 2017). La potenzia feminista (Tinta Limon, 2019).

Vive, libere e senza debiti! Una lettura femminista del debito
€14.00

“Abbiamo scritto questo libro per sistematizzare una serie di ricerche personali e collettive realizzate nel corso degli ultimi anni, dentro l’università pubblica e all’interno di spazi di ricerca militante, in particolare come componenti del collettivo NiUnaMenos. Ci sembra che sia urgente e necessaria una lettura femminista della questione finanziaria e, proprio per questo, qui mettiamo insieme una serie di piste metodologiche, di ipotesi politiche e narrazioni di pratiche che stanno affrontando la questione del debito a partire dalle lotte del movimento femminista al quale apparteniamo”.
“Ci piacerebbe che il materiale qui raccolto circolasse all’interno dei vari dibattiti delle organizzazioni politiche, sindacali, comunitarie, educative e femministe di ogni tipo. E speriamo che offra l’occasione per dare inizio a una serie di nuove alleanze e per portare più a fondo la diagnosi femminista della crisi del presente”.
Una lettura femminista del debito è quella che oppone alla astrazione finanziaria i corpi e le narrazioni concrete del funzionamento del dispositivo. Una lettura femminista del debito comporta l’individuazione dei meccanismi attraverso i quali questo si lega alle violenze contro i corpi femminilizzati. Una lettura femminista del debito mappa le forme di lavoro da una prospettiva femminista, rendendo visibili i lavori domestici, di riproduzione e i lavori comunitari, interpretandoli come spazi di valorizzazione che l’economia finanziaria sfrutta.

Luci Cavallero, studiosa femminista, insegna alla Facoltà di Scienze sociali dell’Università di Buenos Aires. Nei suoi lavori si concentra soprattutto sul rapporto tra debito, capitale e violenza.
Verónica Gago, studiosa femminista, insegna alla Facoltà di Scienze sociali dell’Università di Buenos Aires. Tra le sue pubblicazioni più recenti Neoliberalism from Below (Duke University Press, 2017). La potenzia feminista (Tinta Limon, 2019).


Specifiche
TitoloVive, libere e senza debiti! Una lettura femminista del debito
AutoreVeronica Gago
EditoreOmbre Corte
LinguaItaliano
Codice EAN9788869481611
CondizioniNuovo

Recensioni Utenti

Questo prodotto non è stato ancora recensito.

Scrivi una recensione

Scrivi recensione

Inserisci un indirizzo email valido.
Questo campo è richiesto.
Inizio

Powered by TamuLibri!

Mailing List

Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter
Inserisci un indirizzo email valido.
Email già iscritta. Continue if you wish to unsubscribe.
Iscriviti
Cancellati

Powered by TamuLibri!

Seguici