Indietro
L' eredità
  • Clicca per ingrandire
L' eredità
€15.00

Questo prodotto non è attualmente disponibile

È tuttavia possibile ordinarlo. Scrivici!"

Protagonista è Zeinab – giovane antropologa newyorkese di padre palestinese e madre americana – che “torna” in una patria mai visitata prima se non nei sogni e nei racconti del padre, ritrovandosi immersa in un mondo tanto desiderato quanto temuto che si rivela più complicato e conflittuale di quanto avesse immaginato. Il suo sguardo spazia sulla terra degli avi e sulle persone che incontra, tentando di analizzarne la vera essenza, capire se stessa e comprendere finalmente quale sia la vera eredità. Il risultato della ricerca sarà particolarmente sorprendente.

Sahar Khalifa (Nablus, Cisgiordania, 1941) è considerata la maggiore rappresentante della letteratura dei Territori Occupati ed è tra i più importanti scrittori arabi d’oggi. Ha vissuto all’estero, tornando in patria dopo il divorzio. Inizia a scrivere all’indomani della Guerra dei Sei Giorni (1967), con l’idea di aiutare il suo popolo con l’unico strumento a sua disposizione: la penna. Successivamente, negli Stati Uniti, consegue un dottorato in Letteratura inglese e americana e inizia a occuparsi della questione femminile. Al rientro a Nablus, fonda un Centro per le donne, con sede anche a Gaza City. Insignita del premio “Alberto Moravia” nel 1996, è molto apprezzata anche in Italia, dove sono stati pubblicati: La svergognata (1989), La Porta della Piazza (1994), Terra di fichi d’India (1996), Una primavera di fuoco (2008).

L' eredità
€15.00

Questo prodotto non è attualmente disponibile

È tuttavia possibile ordinarlo. Scrivici!"

Protagonista è Zeinab – giovane antropologa newyorkese di padre palestinese e madre americana – che “torna” in una patria mai visitata prima se non nei sogni e nei racconti del padre, ritrovandosi immersa in un mondo tanto desiderato quanto temuto che si rivela più complicato e conflittuale di quanto avesse immaginato. Il suo sguardo spazia sulla terra degli avi e sulle persone che incontra, tentando di analizzarne la vera essenza, capire se stessa e comprendere finalmente quale sia la vera eredità. Il risultato della ricerca sarà particolarmente sorprendente.

Sahar Khalifa (Nablus, Cisgiordania, 1941) è considerata la maggiore rappresentante della letteratura dei Territori Occupati ed è tra i più importanti scrittori arabi d’oggi. Ha vissuto all’estero, tornando in patria dopo il divorzio. Inizia a scrivere all’indomani della Guerra dei Sei Giorni (1967), con l’idea di aiutare il suo popolo con l’unico strumento a sua disposizione: la penna. Successivamente, negli Stati Uniti, consegue un dottorato in Letteratura inglese e americana e inizia a occuparsi della questione femminile. Al rientro a Nablus, fonda un Centro per le donne, con sede anche a Gaza City. Insignita del premio “Alberto Moravia” nel 1996, è molto apprezzata anche in Italia, dove sono stati pubblicati: La svergognata (1989), La Porta della Piazza (1994), Terra di fichi d’India (1996), Una primavera di fuoco (2008).


Specifiche
TitoloL' eredità
AutoreSahar Khalifa
EditoreIlisso
LinguaItaliano
Codice EAN9788862020602
CondizioniNuovo

Recensioni Utenti

Questo prodotto non è stato ancora recensito.

Scrivi una recensione

Scrivi recensione

Inserisci un indirizzo email valido.
Questo campo è richiesto.
Inizio

Powered by TamuLibri!

Mailing List

Inserisci la tua email per ricevere la nostra newsletter
Inserisci un indirizzo email valido.
Email già iscritta. Continue if you wish to unsubscribe.
Iscriviti
Cancellati

Powered by TamuLibri!

Seguici